torna alla homepage
 
Che cosa è l’ iperidrosi?

L’iperidrosi è una “condizione” per cui una persona del tutto sana ha una eclatante sudorazione localizzata alle mani, ai piedi, alle ascelle e/o alla fronte. Tale sudorazione non è necessariamente collegata al caldo e non ha nulla a che vedere con la sudorazione fisiologica. L’iperidrosi è dovuta ad una “disfunzione” del Sistema Nervoso Autonomo preposto alla sudorazione.

L’entità della sudorazione è tale da creare problemi di carattere pratico, lavorativo, personale e sociale. I soggetti affetti sono portati a sentirsi a disagio ed a “vergognarsi” della loro condizione. Sarebbero disposti a tutto pur di liberarsi del problema.

Questo tipo di iperidrosi, che non è una “malattia”, ma è una “condizione” con la quale si nasce e si convive, viene definita “iperidrosi primaria o idiopatica”.
I soggetti affetti da iperidrosi dovrebbero sempre consultare un medico specialista del campo per fare la giusta diagnosi. Esistono infatti delle malattie che possono indurre una iperidrosi, che in tal caso è “secondaria” e quindi diversa dalla “iperidrosi primaria".

Il medico specialista consiglia degli esami utili per la diagnosi, sconsiglia terapie empiriche non idonee o “dannose”, prescrive o attua le terapie necessarie e segue il paziente nel tempo.

Purtroppo, nel sistema sanitario attuale, le persone affette da iperidrosi, non trovano facilmente un punto di riferimento medico adeguato e quindi tendono a curarsi da sole, scambiandosi notizie ed esperienze, spesso inesatte, poco concludenti, se non dannose.

In realtà, vi sono centri specializzati che sono in grado di effettuare test diagnostici e di prescrivere ed attuare le terapie necessarie ai singoli casi. In tali centri il paziente può essere consigliato su base scientifica e seguito nel tempo in modo da poter vivere riducendo al minimo tutte le problematiche, anche di carattere psicologico, conseguenti alla iperidrosi.
altre domande e risposte...
COSA CHIEDONO CON FREQUENZA I PAZIENTI ?
CHE RISPONDE IL MEDICO ?

notizie precise su pomate o altri prodotti da applicare sulla pelle che tali prodotti sono “coprenti” e che quindi sono efficaci nelle forme non gravi
dove reperire apparecchiature per la ionoforesi le apparecchiature per effettuare la ionoforesi sono in vendita nei negozi di elettromedicali
utilità ed efficacia di rimedi naturali i rimedi naturali non sono efficaci
se vi è correlazione tra febbre ed iperidrosi se l’iperidrosi è primaria, non vi è correlazione tra febbre ed iperidrosi
se possono essere utili degli ansiolitici gli ansiolitici sono sconsigliati
se l’iperidrosi è dovuta a problemi psicologici la psiche può essere coinvolta come conseguenza dei problemi che induce l’iperidrosi
notizie sulla sostanza chimica responsabile della iperidrosi La sostanza chimica responsabile della iperidrosi è la acetilcolina.
   
   

ASSOCIAZIONE IPERIDROSI
Associazione senza fini di lucro per l’informazione ed il
supporto di coloro che soffrono di iperidrosi

Via Antonio Bertoloni 1/E - 00197 Roma
Tel.: 334 3751069
e-mail: iperidrosi@libero.it
www.associazione-iperidrosi.it

Per informazioni scrivi a: informazioni@associazione-iperidrosi.it
Riceverai una risposta al più presto.